NERDISSIMO ME

NERDISSIMO ME

IMG_2330 Lord Tarrasque - Lupin the 3rd Me-Who

Come? Mi mancano gli occhialoni? Semplice! …non ci sono più solo perché, stufo di fare la doccia con gli occhiali per trovare il sapone, ho optato per il laser!

Se non ci sono altri stereotipi sui Nerd che vuoi verificare ti racconto qualcosa su di me.

Fin da piccolo preferivo giocare con i primi Home Computer, Lego e Meccano, leggere e guardare cartoni in TV che andare fuori a giocare a pallone, pensi sia stata un’infanzia triste? Tutt’altro! Avevo i mie amici Nerd in erba con cui condividevo i miei sogni robot, navicelle e computer senza cassette.

Decisamente poco portato a fare sport di gruppo e benché meno a seguirli ho preferito, fin da piccolo, dedicarmi a discipline individuali (tennis, scherma, tiro con l’arco e running) ho “perso” i migliori anni della mia vita seguendo serie TV, guardando anime, leggendo fumetti, giocando a RPG e “provando” a fare e costruire mille cose… se sono stati ben spesi me lo dirai tu!

Amo l’elettronica, il mio primo computer è stato un VIC 20, non avevo nemmeno 6 anni, a 10 ho realizzato il mio primo circuito per computer, un espansione di memoria da ben 18KB! Credetemi, al tempo era sufficiente per aprirvi la strada verso nuove cassette di videogiochi! Ora ho un laboratorio molto fornito nel quale realizzo quasi tutte le cose mi passino per la testa, ho molti Mac, mi sono “convertito” grazie alla mia omonima da sempre fonte di ispirazione Emanuele Giro, non odio Windows ne tantomeno Linux, ho preferito solo virtualizzarli.

Ho sempre amato le auto supersportive ed i 4×4, a 16 anni ho smontato il 4×4 di mia madre e a 18 il coupé  di mio padre… credo confidassero nelle mie capacità perché non hanno mai ostacolato le mie azioni per quanto preoccupanti potessero essere. Non finirò mai di ringraziarli per questo!Ora finalmente posso dilettarmi con i miei automodelli scala 1:1, mi piace molto il restauro, partire acquistando rottami a pochi euro e, con molta pazienza, riportarli al loro originario splendore! Non è difficile trovare pezzi di auto nel lavandino della cucina nonostante abbia uno spazioso garage in cui si possono trovare ogni genere di attrezzi, un CNC (ovviamente autocostruito), una stampante 3D piccola ed una enorme in costruzione (tutto ciò sarà ovviamente oggetto di tutorial).

Artisticamente parlando mi piace disegnare, dipingere (ti mostrerò qualcosa nei tutorial) e suono (piuttosto male) pianoforte e batteria; trovo il pianoforte un buon modo per ritrovare equilibrio se invaso da mille pensieri.

Le vacanze le preferisco trascorrere viaggiando per il “vecchio continente”, preferibilmente su qualche insolito autoveicolo, periodicamente con amici seguo la 1000 Miglia, l’unica corsa che, a mio giudizio, vale la pena “vivere”.

Ho una gran passione per l’oriente in particolare per il Giappone, sì, è tutta colpa dei cartoni animati! Ma non è poi stato così male crescere avendo come modelli Haran Banjo, Lupin, Capitan Harlock e Ken. Mi piace molto la loro lealtà, correttezza (per quanto un ladro come Lupin lo possa essere) e devozione agli ideali; credo che crescere “con loro” abbia contribuito molto alla formazione del mio carattere insieme agli insegnamenti dati dalla serie Star Trek.

Ho una mia visione della vita secondo cui l’evoluzione ed il successo di un individuo non si misurano con il profitto ma con la conoscenza e con quanto abbia lasciato di insegnamento agli altri. Purtroppo non ho inventato il replicatore o la propulsione a curvatura ma mi basta che tu possa tirar fuori qualcosa che ti piaccia da uno dei miei tutorial per essere soddisfatto!

Amo la buona cucina e preferisco i primi ai dolci; le grigliate sono una piacevole parentesi estiva molto apprezzata dai miei amici e si concludono sempre, in perfetto stile Texano, sparando con la carabina alle bottiglie vuote!

Altre mie passioni? Serie TV, cinema, teatro, fumetti, anime, bricolage, orologi ed armi… ultimamente stiamo provando a realizzare un programma televisivo… ma questa è un’altra storia!

Da dove viene il mio soprannome? Non ricordo benissimo come sia nato, a cosa si riferisce lo dovresti sapere, e credo sia dovuto al mio smodato appetito dimostrato anni fa alla mensa del Poli.

Questo è tutto, almeno per ora. Lunga vita e prosperità!

Ema alias “Lord Tarrasque”